Qual è la differenza tra "climi", "stagioni" e "tempo"?


Risposta 1:

Il tempo è ciò che sta accadendo ora in termini di temperature, nuvole, precipitazioni, venti e pressione barometrica su un'area della Terra in un breve periodo di tempo (al massimo poche ore settimane).

mappa del tempo

Le stagioni sono cambiamenti ciclici annuali dei modelli meteorologici dovuti all'inclinazione della Terra sul suo asse rispetto al suo piano orbitale. Le quattro stagioni sono segnate dal solstizio d'estate e d'inverno (il giorno più lungo e più corto dell'anno) e l'equinozio di primavera e autunno (uguale luce del giorno e notte). Le stagioni hanno il maggior contrasto nelle zone temperate e il minor contrasto nei tropici e nelle regioni polari.

stagioni annuali

Il clima può avere diversi significati, ma due significati sono più significativi:

  • Zone climatiche come descrittore regionale, come deserto, temperato, tropicale, foresta pluviale, polare.

zone climatiche

  • Cicli climatici come norma globale per un periodo più lungo di decenni o secoli, generalmente associati a cicli di macchie solari e / o eventi catastrofici come un grosso colpo di meteorite o un grande evento vulcanico. Ad esempio, le ere glaciali.

cicli climatici


Risposta 2:

Il "tempo" è ciò che sta accadendo fuori proprio ora, per quanto riguarda la temperatura e le precipitazioni. Piove, nevica o c'è il sole? Fa caldo o freddo?

Le "stagioni" sono schemi meteorologici durante una parte specifica dell'anno. La maggior parte delle parti del mondo segue un modello di una stagione calda, fresca, fredda e calda ogni anno - estate, autunno, inverno e primavera. Questo schema si ripete ogni anno, ma il tempo specifico può cambiare.

Il "clima" è lo stesso modello da un anno all'altro. Quindi se l'estate ha una temperatura media di 70 gradi Fahrenheit in un decennio, una temperatura media di 71 gradi nel prossimo decennio e 72 gradi nel decennio successivo. questo sarebbe considerato un cambiamento nel clima.

L'analogia più semplice per questo è probabilmente lo sport professionistico. Una squadra potrebbe avere una partita buona o cattiva; questo è come il tempo. Le classifiche probabilmente cadranno o saliranno durante la stagione - anche qui il termine è lo stesso. Il clima è la classifica "normale" delle squadre - quali conducono e quali sono in fondo alla classifica, oltre a come questo cambia di anno in anno.


Risposta 3:

Il tempo è la condizione atmosferica di un luogo alla volta (cosa sta succedendo, proprio ora), mentre il clima è il modello meteorologico a lungo termine di un luogo. In parole semplici, il tempo è un modo in cui l'atmosfera mantiene il suo clima di equilibrio.

Le stagioni si verificano / cambiano ogni anno. A seconda della posizione di un luogo sulla superficie terrestre, ci sono quattro stagioni: autunno, inverno, estate e primavera. Nelle regioni tropicali, le stagioni sono generalmente umide e secche, che è caratterizzata da monsoni.


Risposta 4:

Il tempo è la condizione atmosferica di un luogo alla volta (cosa sta succedendo, proprio ora), mentre il clima è il modello meteorologico a lungo termine di un luogo. In parole semplici, il tempo è un modo in cui l'atmosfera mantiene il suo clima di equilibrio.

Le stagioni si verificano / cambiano ogni anno. A seconda della posizione di un luogo sulla superficie terrestre, ci sono quattro stagioni: autunno, inverno, estate e primavera. Nelle regioni tropicali, le stagioni sono generalmente umide e secche, che è caratterizzata da monsoni.